Confessioni di una psicologa senza filtro

di Olimpia Parboni Arquati

Confessioni di una psicologa senza filtro

di Olimpia Parboni Arquati

Olimpia Parboni Arquati

Psicologa, Psicoterapeuta e Persona
Preferisco essere chiamata Olimpia, mi piace vedere le persone tristi diventare felici.

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio


    Confessioni di una psicologa senza filtro

    di Olimpia Parboni Arquati

    A-MORS

    Olimpia buondì! Mi fa sorridere il tuo nome perché per me ha un significato ben più grande di quello che c’è dietro al nome. C’è una storia d’amore. Dietro a quel Olimpia, c’è l’uomo che ora non ho più ma le cose vanno così e non ci si può fare niente. Senza corna, senza niente. […]

    Ho messo da parte me stessa

    Da sempre mi dicono che sono ermetica, penso di aver capito, arrivata alla mia età, di essere un carattere introverso e questo ha da sempre condizionato la mia vita. Non ho mai spiccato quando mi trovavo insieme ad altre persone e non ero/sono certo la tipa che in una situazione di incontro porta a casa […]

    Ma l’amore quando arriva?

    Buongiorno dottoressa, Seguo spesso il suo blog e non credo sia un caso che mi sia deciso di scriverle proprio a San Valentino. Sono un ragazzo di quasi 23 anni e non mi sono mai innamorato. Ho provato un “coinvolgimento emotivo” per qualche ragazza, ma l’amore credo sia proprio un’altra cosa, non capisco se abbia idealizzato io […]

    E tu, e lei, e lei, fra noi.

    Cara Olimpia, in realtà non so nemmeno perché ti scrivo però tento la fortuna. Ho 26 anni e frequento una laurea magistrale e ho un ragazzo con cui sono serena da 3 anni e mezzo; ma c’è una cosa che mi assilla: lui stava prima che ci conoscessimo con una ragazza che era mia amica al […]

    Don’t you want me, baby?

    Quel giorno in cui mi ha rivolto solo frasi “di servizio”. Quel giorno come quei giorni in cui mi interrogo su cosa ho fatto di male, ma non trovo risposta, perché davvero non ho fatto niente, e la risposta converge in un :”Esisto”. “Esisto”, come risposta a: “cosa ho fatto di male”, ma anche come […]

    Si può guarire dall’abbandono?

    Cara Olimpia, è un po’ che leggo il tuo blog e volevo un tuo parere spassionato. Sono due anni e mezzo che è morto mio padre, improvvisamente, era uscito per lavorare e dopo mezz’ora arriva la chiamata, e da allora mi sento… vuota. Sono sempre stata una persona che ama ridere e ama vivere ma […]

    Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy.

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi